Cancella/Modifica prenotazione
Data di arrivo
Notti
Adulti
Camere
Bambini

REGATA STORICA 2017

Domenica 3 settembre, in occasione della Regata Storica, il maggiore degli appuntamenti del calendario annuo di gare di Voga alla Veneta, si terrà il tradizionale e celeberrimo corteo storico, una delle più belle rievocazioni del glorioso passato della Serenissima. Sfileranno lungo il Canal Grande, a partire dalle 16:00 di domenica, decine e decine di imbarcazioni tipiche cinquecentesche con a bordo gondolieri costume e figuranti del doge, della dogaressa e di tutte le più alte cariche della Magistratura veneziana.

Le celebrazioni si apriranno in verità già giovedì 30 agosto quando, in Campo della Salute ai piedi della magnifica chiesa della Salute, saranno benedetti i gondolini a due remi, ossia le imbarcazioni la cui gara è certamente la più entusiasmante e appassionante: a partire dal Bacino di San Marco,  dopo aver superato lo spagheto all’altezza dei giardini di Sant’Elena, i gondolini con a bordo i campioni di ciascun sestiere, sfrecceranno lungo il Canal Grande e dopo il giro del paleto a Cà Vendramin, di fronte alla stazione ferroviaria di Santa Lucia, concluderanno la gara di fronte alla celebre machina, uno scenografico palco galleggiante che verrà posto davanti al palazzo di Cà Foscari.

Le altre gare della manifestazione, che precederanno la gara principale sui gondolini sono:

  • La Regata de le Maciarele (fino ai 10 anni) e de le Schie (dai 10 ai 14 anni) su mascarete a due remi;
  • La Regata dei giovanissimi su pupparini a due remi;
  • La Regata delle donne su mascarete a due remi;
  • La Regata delle Caorline a sei remi;
  • La sfida Remiera Internazionale delle Università, su galeoni a 8 remi.

Curiosità: il termine regata è di incerta etimologia. Probabilmente deriva dal latino aurigare (gareggiare), usato e attestato a partire dal secolo XVI come sinonimo di gara, fino a significare ‘competizione agonistica su barche’.

 

Quando: Domenica 3 Settembre 2017

Dove: Lungo il Canal Grande

Visita anche il sito www.venice-tourism.com

News